Tagliata di cavallo

Ingredienti:

800 g di controfiletto di cavallo
1 dl di aceto balsamico
2 dl di olio extra vergine d'oliva
Misto di aromi e spezie tritate
Finemente (rosmarino, timo,
salvia, cannella,cumino, ginepro)
Pepe
Sale grosso

In un frullatore mettere le foglie di 2-3 rametti di rosmarino e di timo, 3 foglie di salvia, qualche bacca di ginepro, un po' di pepe in grani, un pezzetto di cannella e, se piace, un poco di cumino.
Aggiungere una manciata di sale grosso che serve anche macinare il contenuto. Azionare il frullatore fino ad ottenere un trito abbastanza fine. Prendere la carne e passare su tutta la superficie il trito ottenuto. In una ciotola unire l‘olio EVO con l'aceto balsamico e sbattere bene con una forchetta fino a che non si siano ben amalgamati quindi versarlo in un vassoio grande abbastanza da contenere la carne. Bagnare bene la carne e posizionarla nel vassoio quindi coprire bene con la pellicola e lasciarla riposare per mezz'ora.
Girare poi la carne, richiudere con la pellicola e lasciare riposare ancora una mezz'ora. La carne deve essere messa in frigorifero solo se verrà cotta dopo qualche ora.
Ricordarsi che la carne quando viene cotta è buona cosa che sia a temperatura ambiente. Scaldare il barbeque accendendo al massimo tutti i fuochi.
Ricordarsi di pulire e ungere bene la griglia.
Quando la griglia è ben calda posizionare la carne al centro della griglia.
La carne di questo spessore deve cuocere circa 15 minuti girandola una sola volta e ruotando di 90° una sola volta per lato.
Terminata la cottura avvolgere la carne nella carta stagnola e lasciarla riposare qualche minuto in modo che si sigilli bene e non perda i propri succhi.
Scaldare in un pentolino la marinata.
Tagliare la carne in fettine di spessore di 1/2 cm. Servirla
mettendo sulle fettine un pò della marinata e abbinare con una insalatina mista.

I commenti sono chiusi